Now Reading:
Azzurri in grande stile: 3-0 alla Grecia.
Full Article 2 minutes read

Gli azzurri di Roberto Mancini vincono e convincono: è bastato solo un tempo per portarsi a casa i tre punti. L’Italia naviga quindi tranquilla nel girone di qualificazione per i prossimi europei del 2020: con la vittoria strappata ai biancazzurri consolida il primo posto e può guardare con un certo ottimismo al futuro.

Dopo la famigerata partita con la Svezia, punto più basso del nostro calcio da tempi immemori, la Nazionale finalmente torna ad entusiasmare e oltre ai tre gol si sono visti anche ampi sprazzi di bel gioco. Finalmente un bel sospiro di sollievo e una grande iniezione di fiducia per gli azzurri (ieri in maglia bianca).

azzurri

Roberto Mancini ha svolto un gran lavoro, sia dal punto di vista tecnico, ma in particolare in quello mentale: ha ripreso in mano una situazione delicata, una nazionale acciaccata che però è riuscita a limitare i danni: partendo dalla Nations League, con l’evitata retrocessione e poi con queste ultime partite belle e convincenti.

Ventata di gioventù anche nella scelta della formazione: sono diversi i calciatori che dopo l’impegno con la Nazionale maggiore voleranno dritti verso gli Europei Under21 che inizieranno il 16 giugno prossimo. Barella, Kean, Zaniolo e Chiesa daranno una mano a Mandragora & Co per vincere l’Europeo.

Il prossimo appuntamento con le qualificazioni europee sarà appunto il prossimo martedì allo Juventus Stadium di Torino e sicuramente ci saranno dei cambiamenti nella formazione. Probabilmente Mancini ha tenuto Kean in panchina proprio per regalare al giocatore bianconero la possibilità di giocare nel “suo” stadio.

Servizio di Giacomo Cosua – Inviato ad Atene

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Input your search keywords and press Enter.