Partita scoppiettante nel derby emiliano tra Bologna e Sassuolo. Prima frazione che si chiude sul risultato di 2 a 1 con Mattias Svanberg che porta i rossoblù al riposo in vantaggio dopo le reti di Soriano e Berardi.

Nella ripresa accade di tutto: Riccardo Orsolini con un gran gol illude mister Mihajlovic, che sul 3-1 pregustava già i tre punti, ipotecando così il risultato. Ma si sa che nel calcio nulla è scontato e le partite finiscono al 90′, anzi in questo caso al 96′.

La sveglia neroverde arriva in poco più di 10 minuti: la squadra di Mister De Zerbi ribalta la partita grazie alle reti di Djuricic, bomber Caputo e all’autorete di Tomiyasu che decreta così la sconfitta per il Bologna. Sassuolo ora secondo in classifica in solitaria a quota 10 punti. Felsinei fermi invece a 3 dopo quattro gare.

TABELLINO:

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri (64′ Mbaye), Danilo, Tomiyasu, Hickey; Svanberg (64′ Dominguez), Schouten; Orsolini, Soriano, Barrow (75′ Sansone); Palacio (75′ Santander). Allenatore: Mihajlovic

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur (61′ Ayhan), Chiriches, Ferrari (90′ Peluso), Kyriakopoulos; Bourabia (61′ Maxime Lopez), Locatelli; Berardi, Djuricic (81′ Obiang), Traore (61′ Raspadori); Caputo. Allenatore: De Zerbi

Arbitro: Daniele Doveri

Marcatori: 10′ Soriano, 39′ Svanberg, 60′ Orsolini (B); 18′ Berardi, 64′ Djuricic, 71′ Caputo, 77′ aut. Tomiyasu (S)

Ammoniti: Svanberg, Mbaye (B), Locatelli, Ayhan (S).

Servizio Fotografico a cura di Giacomo Cosua

Tagged: